SISTEM REKA BENTUK PENGAJARAN KOLABORATIF
PLanning * Utilizing * Sharing

5. 10 regole scientifiche per avere successo

5. 10 regole scientifiche per avere successo

I governi dovrebbero regolare questo settore, verificando la sicurezza dei siti

vietnamese online dating site

In piu?, basandosi sulle autodichiarazioni degli utenti, rischiano di ospitare stalker, violenti, tossicodipendenti. Per scoraggiare disonesti e aggressivi bisognerebbe abbinare ai profili le recensioni di chi li ha conosciuti dal vivo.

4. Apparenze e menzogne

  • APPARENZEIn questo scenario con tanti limiti, Finkel fa un’eccezione per Tinder: E? superficiale ma onesta. Non pretende d’avere un algoritmo capace di trovare l’anima gemella: punta tutto sull’apparenza fisica, e da? la possibilita? di incontrare una persona altrettanto interessata a te. E? una piattaforma di scoperta sociale, eccezionale sia per cercare un’avventura che una relazione seria.D’altronde, aggiunge Dylan Selterman, psicologo all’Universita? del Maryland, e? cosi? anche la vita reale: A una festa http://datingmentor.org/it/echat-review/, ci avviciniamo a chi ci attrae fisicamente: non consultiamo prima la sua scheda personale. Impieghiamo 1/10 di secondo per farci l’impressione su qualcuno, e associamo l’attrattiva fisica ad altre caratteristiche positive del carattere. La vita oggi e? frenetica, e uccide la fantasia. Abbiamo bisogno di sognare, e le foto, i profili, le chat, aiutano a farlo. Che male c’e??.
  • MA NEI PROFILI MENTE L’81%Quanto si mente sulle app di dating? La ricercatrice Catalina Toma dell’Universita? del Wisconsin l’ha accertato in modo scientifico: ha reclutato 80 iscritti a siti di dating (Match, Yahoo, American singles e Webdate) e ha misurato dal vivo le loro caratteristiche fisiche, confrontandole con le informazioni inserite nei loro profili.- RISULTATO: l’81% bluffava su almeno uno dei fattori (altezza, peso o eta?). Si mente sugli aspetti piu? difficili da smascherare dal vivo. Meno sull’eta? (non si puo? negare di ignorarla) e molto sul peso (scarto del 5,6% rispetto alla realta?). Ecco i dettagli. – PESO: era sbagliato in 2/3 dei profili. Lo scarto medio rispetto alla realta? era di 2,5 kg. Mentono di piu? le donne (-4 kg in media) che gli uomini (massimo un kg in meno).- ETA?: in media ci sono 5 mesi di scarto rispetto alla realta? (da 3 anni piu? giovani a 9 anni piu? vecchi rispetto a quanto dichiarato). Non ci sono differenze fra uomini e donne.- ALTEZZA: lo scarto medio rispetto alla realta? e? di 0,8 cm (da 7,6 cm piu? alto a 4,44 piu? basso); mentono piu? gli uomini, che tendono ad alzarsi in media di 1 cm.- FOTO: gran parte non erano recenti. Le foto delle donne erano vecchie in media di un anno e mezzo (quelle degli uomini risalivano a 6 mesi prima).
  1. Di solito rompono il ghiaccio gli uomini. Usate una domanda aperta, tipo: Cosa ti e? piaciuto del mio profilo?; evitate quelle a cui si puo? rispondere solo si? o no.
  2. Posate con sorriso sincero e la testa un po’ inclinata (esprime disponibilita? e dolcezza). Inserite non solo primi piani ma anche foto a figura intera. Sono piu? comunicative le foto da vestiti che in costume da bagno.
  3. Scegliete foto in cui siete ritratti in mezzo ad altri: trasmette status elevato, simpatia, importanza.
  4. Il profilo deve essere breve, chiaro, originale e incuriosire. E soprattutto sincero. Usate il 70% dello spazio per raccontare di voi e il 30% per descrivere il partner ideale. L’humour e? sempre apprezzato.
  5. Scegliete un nickname con l’iniziale nella prima meta? dell’alfabeto (A-L): diversi siti indicizzano i profili in ordine alfabetico.
  6. Meglio farsi ritrarre con le braccia dietro la schiena: la posa esprime fiducia. Le braccia conserte esprimono invece bassa autostima.
  7. Per le donne funzionano nomi che evocano l’aspetto fisico, per gli uomini i nomi che segnalino intelligenza.
  8. Gli uomini preferiscono donne con vestito rosso e in posizioni yoga. Le donne giudicano attraenti gli uomini con la barba un po’ incolta, alle prese con sport avventurosi, con una chitarra o con un animale in braccio; o se li vedono con altre donne che sorridono loro.

Tinggalkan Balasan

Alamat e-mel anda tidak akan disiarkan. Medan diperlukan ditanda dengan *